Non sai cosa mettere? Ti aiuta Manzara! (collaborazione) 

Buonsalve a tutti cari! Oggi voglio affrontare un tema a noi donne mooolto caro: “Cosa mi metto??” Questo succede specialmente durante le feste oppure in giorni particolari. Ecco, é successo anche a me, ma per fortuna ho avuto l’occasione di imbattermi in un bellissimo sito online! 

Si tratta di Manzara

Quest’azienda ITALIANA offre a tutte noi un’ampia scelta di vestiti, proprio per tutte le occasioni! Si va dall’intimo – ricercato e molto sensuale – alle magliette semplici, alle felpe, ai leggins, passando per gli abiti e arrivando alle giacche e agli accessori! Insomma proprio tutto ció che ci serve! 

La sezione che piú mi ha lasciata senza fiato peró è quella degli abiti 😍

Perfino abiti eleganti lunghi e da sogno, ad un prezzo davvero conveniente! Diciamo la verità, tutte noi sognamo un abito lungo nell’armadio, di quelli da principessa, tipo questo 

Continuiamo con altri tipi di abiti, piú portabili e per serate speciali ma magari un po’ piú sobrie, lasciando comunque esaltare la nostra femminilità. I loro pezzi forte sono gli abiti in pizzo, sensuali e romantici, oppure gli abiti aderenti a tubino, che sono un must di quest’anno, e ancora gli abiti modello skater, con magari le gonne asimmetriche e i giochi di colore. Insomma ne abbiamo per tutti i gusti!

Come sono belli 😍 

Potete trovare anche meravigliose Tute eleganti e UDITE UDITE! Abiti bellissimi anche per taglie un po’ piú comode! 

Guardate questo che bello ad esempio.. 

A proposito di taglie, all’interno del sito, ben fatto e curato, trovate anche una griglia con le misure delle loro taglie, in modo da non potervi sbagliare! 

Ricapitolando. 

  1. Abiti da sogno 
  2. Taglie semplici
  3. Spedizione gratuita su min 50 euro di spese
  4. Prezzi da URLO 
  5. Accessori perfetti 
  6. Made in Italy 

Mi sa che non si puó dire di no a Manzara

Fateci un salto e poi mi dite che ne pensate 💗💗

Advertisements

“Quanto é dura” 

Sono le 22.06 e ho voglia di scrivere. Questa mattina è stata una di quelle mattine con l’ispirazione, una di quelle mattine che noi artisti incompresi sentiamo particolarmente “nostra“. Cosí dopo aver fatto qualche faccenda ho preso in mano carta e matita e ho cominciato il travaglio di piccole creature di carta e inchiostro. 

Se seguite il mio blog da tempo, siete già a conoscenza della mia vena artistica. Ecco, questi biglietti sono nati da una mattina ispirata e da ore di progettazione e di lavoro. 

La confusione sulla scrivania, la schiena piegata, e papà che passa e mi dice: “È dura vero?”. 

Sí, è dura. Ma non solo è dura ricavare un lavoro dal proprio talento, è dura proprio in generale. È dura lanciarsi in un mondo che non viene ancora compreso, quello dell’arte, è dura essere costretti ad essere sottovalutati, sottopagati a volte. È duro tutto il lavoro che c’è dietro: la scelta della mina della matita, il libro che hai comprato apposta per imparare, i pennarelli e gli inchiostri che costano un patrimonio, gli acquerelli che non vorresti finire mai perchè chissà se ne troverai di belli come quelli. 

È dura stringere i denti ogni volta che un artista non viene compreso. 

È dura la salita, ma quanto è bello poi ogni piccolo traguardo. Ogni sincero complimento, ogni opera che ti guarda soddisfatta di te. Perchè alla fine il rapporto piú bello non è mica quello dello spettatore, ma è quello fra opera e artista. Dovreste vedere mentre si guardano dopo aver fatto l’amore per ore

La classica Carbonara ma con l’ingrediente particolare 😏❤

Buongiorno a tutti e buon “ora di pensare al pranzo”. Un paio di giorni fa, eravamo davvero di corsa, e dovevamo mangiare in fretta, cosí ecco che l’idea brillante è venuta alla luce! 

Facciamo una carbonara?”

La nostra classica carbonara di famiglia (per 3 persone) è composta da: 

  • 2 uova 
  • 80 gr di spaghetti a testa 
  • Guanciale di produzione familiare 
  • Sale e pepe q.b 
  • Chi vuole puó mettere alla fine del formaggio, Parmigiano o Pecorino che sia. 

Questa è la nostra ricetta normale, sabato peró ho pensato di sostituire la pasta normale a quella integrale biologica, e UDITE UDITE. La pasta integrale si sposava perfettamente col sapore del guanciale, e la sua croccantezza dava quel tocco in più al piatto! E chi l’avrebbe mai detto! Un punto in piú all’integrale!! 

Crocchè filanti ❤

Buonasera cari amici! 

Non ci sentiamo spesso qui, ma è solo perchè la mia mente cerca di cogliere le cose adatte che meritano un articolo. Cosa che mi è successa oggi a pranzo, o ho addentato il mio crocchè filante. “Perchè non proporre la ricetta?”

Vi mostro come si presentano e vi lascio asciugare un secondo l’acquolina. 

Molto bene, ora che li avete contemplati e adorati vi lascio agli ingredienti.

  • 10 patate bianche medie o piccole (altrimenti 5 grandi) 
  • 1 uovo 
  • Scamorza 
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato
  • pan grattato 
  • olio di arachidi per friggere 

Prima cosa da fare è sbucciare le patate e lessarle in acqua leggermente salata. Quando sono cotte, ancora bollenti, riducetele a impasto aiutandovi con un attrezzo apposito. Una volta schiacciate le patate, aggiungetevi l’uovo, sale, pepe e prezzemolo e cominciate ad impastare. 

Quando avrete ottenuto l’impasto cominciate a ricavare delle “polpette allungate e schiacciate” e nel mezzo posizionate una listarella di Scamorza, poi chiudete e fate rotolare fra le mani per chiudere la maxi crocchetta. 

Prima di friggerle passatele attorno al pan grattato per ottenere la giusta panatura. Poi via con la frittura!!! 

Quando saranno dorate, potete adagiare su un foglio di carta assorbente per lasciare che l’olio in eccesso vada via. Impaiattate, spolverate con altro sale e prezzemolo, e mangiate! 

Attenzione a non ustionarvi con la scamorza filante!! 

Quali sono i vostri fingerfood da rosticceria preferiti? Le crocchette per me sono sul podio! 

Benvenuto Dicembre! 🎄

Buongiorno cari amici! Chi di voi é innamorato di questo mese? Io si! L’Aria Natalizia, il freddo pungente, le lucine, i biscotti, i dolci, il profumo del forno… 

Ecco, a propostito di biscotti, volevo farvi vedere questi teneri biscottini che stamattina hanno preso vita sul mio tavolo 😍

Visto che belli? C’è anche una bella illustrazione fatta da me, lei è la Renna Renny! 

Tornando alle cose che mi piacciono del Natale.. Le lucine? Giorni fa ho fatto un aperitivo in centro a Modena e guardate cosa ne è saltata fuori.. 

Una foto mozzafiato delle lucine nel Prosecco! (Non ero ancora ubriaca quando l’ho scattata 😂) 

E a voi? Cosa piace del Natale?

🎄🎄🎄🎄