Lunedí pomeriggio e mal di testa 

É lunedí pomeriggio e sono KO. Sia moralmente che fisicamente. Di solito prendo questi momenti e li uso per sviluppare cose creative.. ebbene, oggi finalmente sto scrivendo il capitolo numero 11 del mio romanzo. 

Ho acceso il pc, sono andata in cucina scalza, con i pantaloncini e la felpa, e mi sono preparata una tazza di latte e orzo, sono passata dal vassoio con i cioccolatini e ho rubato un Bacio fondente. 

Salgo in camera, socchiudo la porta, ed ecco il mio rituale: sfioro leggermente i tasti e scrivo la prima frase. Poi scarto il cioccolatino. 

“Immaginata luce arde e consuma” (Vittoria Colonna) 

Le frasi dei Baci Perugina non mi piacciono. 

Riprendo a scrivere: 

“Eravamo in salotto, io sul divano con la camomilla in mano e il plaid sulle spalle; lui affacciato alla finestra, rivolto alla luna con la sigaretta fra le labbra.” 

A volte riesco a mettere tutte le emozioni piú difficili da spiegare, in una sola frase. Quando ci riesco festeggio. 

Buona serata ❤

Advertisements

11 thoughts on “Lunedí pomeriggio e mal di testa 

      1. Attiva dei recettori cerebrali simili a quelli delle sostanze stupefacenti…ma è legale 😂 per la scorpacciata non so, magari stanotte mi sveglio con la voglia matta…😁

        Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s