Momenti di staticità e momenti di dinamicità 

Succede un po’ a tutti, vero? Non sono l’unica spero. 

Vi capita di vivere momenti nei quali vi fa paura muovere un passo in avanti? Io ultimamente ne ho molta. 

Ho un elenco nella mia testa di sogni e obiettivi da raggiungere, ma è come se qualcosa si contrapponesse tra me e loro. 

Sono circa quattro giorni, però, che si è svegliata in me una voglia irrefrenabile di scrivere, disegnare, creare e pensare. Questo succede quando ho qualcosa dentro che mi inquieta, quando tremo, quando ho “la febbre di voler fare”. 

Così ho ripreso in mano una delle cose che ho cominciato ormai un paio d’anni fa: una storia, un romanzo. 

Ogni volta che non sento più questa inquietudine non scrivo più e mi fermo, ma quando torna, ecco che fiumi di parole invadono la tastiera. 

Che cosa strana, a volte scrivo meglio mentre piango, a volte mi commuovo sul serio. 

Mi chiedo se questa sia una cosa positiva per la mia creatura, innaffiarla delle mie lacrime e coltivarla sotto il mio velo d’inquietudine. Chissà. Magari alla fine verrà un bel lavoro. 

In fondo, quella che sto scrivendo è la mia storia. O almeno, il mio io in un mondo e una vita immaginaria. Le mie passioni e i miei desideri li crescono, facendo si che anche nella mia realtà almeno un sogno si realizzi. 

Voi avete un sogno? 

Advertisements

9 thoughts on “Momenti di staticità e momenti di dinamicità 

      1. Tantissime difficoltà dettate dallo scoraggiamento…ma adesso vhe è pronto e verrà pubblicato…..mi onora pensare a quell’anno di sacrifici fatti….otto ore tutti i gg x 200 schede editoriali…..un viaggio davvero!!

        Liked by 1 person

      2. Che meraviglia! Ci arriverò anche io, un giorno! Spero presto! Mi dicono che a ventun’anni non si può sognare di fare la scrittrice, ma è il mio più grande sogno lavorare con le parole ❤ Grazie per avermi dato un po’ coraggio!!

        Like

      3. Ascolta una mamma di tre figli uno ha la tua età…..fai fai fai e fai…msolo cosi potrai realizzare!!!non mollare se hai qs dono!vedrai che qualcuno si accorgerà di te!!

        Liked by 1 person

  1. Anch’io ho ripreso un romanzo che avevo cominciato a scrivere qualche anno fa. Anch’io ho ritirato fuori il sogno dal cassetto. Anch’io a volte non riesco a fare un passo avanti, scoraggiata, e altre volte, invece, mi lascio andare completamente. Bel post. E bella domanda finale, più che una domanda, è una motivazione 😉

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s